Vai a sottomenu e altri contenuti

Irrigazione nei mesi estivi

https://www.comune.cave.rm.it/immagini_articoli/28-03-2019/1553787345-0-irrigazione-nei-mesi-estivi.jpg

È assolutamente vietato, per quanto sopra esposto, agli utenti privati di utilizzare acqua proveniente dal pubblico acquedotto, al fine di farne uso a scopi di irrigazione, innaffiamento, lavaggi in genere ecc. e comunque per usi diversi da quelli strettamente necessari per l’alimentazione e per l’igiene.

Le inosservanze alle norme di cui al vigente regolamento saranno punite con l’applicazione di una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 500,00.
In caso di recidiva, potrà essere disposta la sospensione o la revoca della concessione dell’utenza idrica.

L’ufficio Tecnico Comunale, gli Agenti della Forza Pubblica e la Polizia Municipale, sono incaricati dell’esecuzione della presente disposizione, che entra in vigore con decorrenza immediata.

Scarica il manifesto.